Pablo Jara e Toto Bastias confermati nello staff tecnico del Correggio Hockey

CORREGGIO (Reggio Emilia) – Il Correggio Hockey è già in movimento in vista della prossima stagione agonistica. Messa da parte la delusione della retrocessione dalla Serie A1, il club del presidente Marco Ferretti ha già posto le prime basi per costruire l’annata 2022/23, che vedrà la prima formazione del club impegnata nel campionato di Serie A2 mentre il secondo team sarà ai nastri di partenza della Serie B. Confermato l’asset dello scorso anno a livello di staff tecnico: alla guida dei biancorossoblu in A2 ci sarà il cileno Pablo Jara. Nato il 12 giugno 1986 e con una lunga esperienza da giocatore e allenatore delle giovanili nel club correggese, sarà per il secondo anno di fila la guida della prima squadra del club dopo averla condotta nell’ultima stagione in Serie A1.

La prossima annata sarà di assestamento dopo la retrocessione dal massimo campionato: l’obiettivo della società è di fare una buona Serie A2 e, allo stesso tempo, che prosegua il percorso iniziato l’anno precedente con la crescita dei giovani. “Sono contento del rinnovo perché non era scontato – ha dichiarato Pablo Jara – Anche se non è andata bene con il campionato di Serie A1, insieme alla società vogliamo portare avanti un progetto che sia importante per il futuro del club: vogliamo avere sempre più giovani cresciuti nel nostro settore giovanile che siano pronti per la categoria senior. Lo scorso anno, l’esperienza della seconda squadra è stata necessaria per far crescere i giovani, in un momento storico che vede pochi giocatori giovani italiani di livello”.

Doppio incarico per Jorge Bastias, confermato come preparatore dei portieri della società e allenatore della squadra che il prossimo anno sarà impegnata in B: nato il 17 luglio 1980, ha guidato lo scorso anno alla salvezza in A2 la Minimotor Correggio, seconda formazione costituita interamente da ragazzi allevati nel vivaio del club. Bastias allenerà anche in questa stagione la seconda squadra biancorossoblu: anche in questo caso l’obiettivo è di fare una buona stagione, che permetta la crescita di giovani. “Sono felice di continuare alla guida della seconda squadra del Correggio Hockey – ha dichiarato Jorge Bastias – Sarà un lavoro incentrato sui giovani, come quello dello scorso anno svolto in Serie A2. Non vedo l’ora di iniziare questa nuova sfida”.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.