Tag: Hockey su Pista

La BDL Minimotor vince all’esordio: l’Azzurra Novara cade 6-4 al pala “Pietri”

CORREGGIO (Reggio Emilia) – Vittoria all’esordio in Coppa Italia di A2. La BDL Minimotor Correggio apre la stagione con un 6-4 rifilato all’Azzurra Hockey Novara che permette ai reggiani di volare a quota tre punti in classifica nel girone A. Successo arrivato grazie a una prestazione positiva della squadra, capace di limitare il potenziale offensivo della formazione di coach Mario Aguero. Piemontesi che hanno dovuto fare i conti con due grandi protagonisti della BDL Minimotor Correggio: il portiere Nicolò Salines e l’attaccante Alessio Caroli. Il primo ha saputo parare un tiro di rigore a Stefano Giovanini nella seconda frazione e compiere diversi interventi salva risultato nel corso del match.

Per Alessio Caroli una delle migliori prestazioni con la casacca del Correggio Hockey: autore di quattro reti decisive per il successo, compresa l’ultima, a 19 secondi dal termine, che ha fatto esplodere il pala “Dorando Pietri” di gioia. Una gara tirata che la squadra di coach Pablo Jara ha avuto, per gran parte, in controllo: buona la fase difensiva, positive anche le indicazioni nella costruzione delle azioni avanzate considerando l’assenza di Diego Casari per infortunio. Solo negli ultimi minuti il Novara, sotto nel punteggio 5-2, ha saputo prendere in mano il match con un quintetto d’attacco con Bergamin, Oscar Ferrari, Gori e Giovanini, sfiorando la clamorosa rimonta finale.

Esordio in gare ufficiali con il Correggio per Lorenzo Biancucci e Alessandro Cunegatti, quest’ultimo capace di aprire le marcature dell’incontro a quota 8’14”. Al pareggio di Vincenzo Mastropasqua, è arrivato il nuovo vantaggio firmato da Gabriel Tudela: prestazione importante anche dell’esperto cileno, bravo a dare ritmo e ordine alla manovra correggese. Successivamente è entrato in scena Alessio Caroli, che ha segnato tre gol tra fine primo tempo e inizio ripresa che hanno indirizzato la partita. Con questa vittoria la BDL Minimotor Correggio raggiunge il trenino di squadre a quota tre punti nel girone A: insieme ai reggiani e novaresi anche Scandiano e Modena hanno lo stesso punteggio, mentre il Seregno chiude a zero punti.

CORREGGIO (Reggio Emilia) – Vittoria all’esordio in Coppa Italia di A2. La BDL Minimotor Correggio apre la stagione con un 6-4 rifilato all’Azzurra Hockey Novara che permette ai reggiani di volare a quota tre punti in classifica nel girone A. Successo arrivato grazie a una prestazione positiva della squadra, capace di limitare il potenziale offensivo della formazione di coach Mario Aguero. Piemontesi che hanno dovuto fare i conti con due grandi protagonisti della BDL Minimotor Correggio: il portiere Nicolò Salines e l’attaccante Alessio Caroli. Il primo ha saputo parare un tiro di rigore a Stefano Giovanini nella seconda frazione e compiere diversi interventi salva risultato nel corso del match.

Per Alessio Caroli una delle migliori prestazioni con la casacca del Correggio Hockey: autore di quattro reti decisive, compresa l’ultima, a 19 secondi dal termine, che ha fatto esplodere il pala “Dorando Pietri” di gioia. Una gara tirata che la squadra di coach Pablo Jara ha avuto, per gran parte, in controllo: buona la fase difensiva, positive anche le indicazioni nella costruzione delle azioni avanzate considerando l’assenza di Diego Casari per infortunio. Solo negli ultimi minuti il Novara, sotto nel punteggio 5-2, ha saputo prendere in mano il match con un quintetto d’attacco con Bergamin, Oscar Ferrari, Gori e Giovanini, sfiorando la clamorosa rimonta finale.

Esordio in gare ufficiali con il Correggio per Lorenzo Biancucci e Alessandro Cunegatti, quest’ultimo capace di aprire le marcature dell’incontro a quota 8’14”. Al pareggio di Vincenzo Mastropasqua, è arrivato il nuovo vantaggio firmato da Gabriel Tudela: prestazione importante anche dell’esperto cileno, bravo a dare ritmo e ordine alla manovra correggese. Successivamente è entrato in scena Alessio Caroli, che ha segnato tre gol tra fine primo tempo e inizio ripresa che hanno indirizzato la partita. Con questa vittoria la BDL Minimotor Correggio raggiunge il trenino di squadre a quota tre punti nel girone A: insieme ai reggiani e novaresi anche Scandiano e Modena hanno lo stesso punteggio, mentre il Seregno chiude a zero punti.

Sabato primo ottobre alle 18 il derby contro Scandiano valido per la terza giornata. “Oggi i ragazzi sono stati bravi e hanno fatto una buona partita – ha dichiarato Pablo Jara al termine del match – Siamo una squadra giovane e abbiamo fatto una buona prestazione, in attacco e in difesa. Qualche errore nel finale l’avevamo messo in conto, data l’esperienza limitata dei nostri ragazzi. Adesso sotto con lo Scandiano: sarà un derby e queste sfide sono tutte molto difficili”.

Il tabellino:

BDL MINIMOTOR CORREGGIO-AZZURRA HOCKEY NOVARA 6-4
MARCATORI: pt 8’14” Cunegatti (C), 9’36” Mastopasqua (N), 20’10” Tudela (C), 21’17” Caroli (C) – st 5” Caroli (C), 1’45” Ferrari (N), 10’41” Caroli (C), 22’11” Giovanini (N), 24’16” Gori (N), 24’41” Caroli (C).
BDL MINIMOTOR CORREGGIO: Salines, Cunegatti, Tudela, Caroli, Righi – Samuele Ferrari, Maniero, Biancucci, Scarpa, Pavan. All.: Pablo Jara.
AZZURRA HOCKEY NOVARA: Gilli, Oscar Ferrari, Giovanini, Schena, Mastropasqua – Bergamin, Gori, Battistella, Fortina, Giannicolo. All.: Mario Aguero.
ARBITRO: Sergio Nicoletti di Castelgomberto (Vicenza). Tavolo: Marcello di Domenico (Correggio)
NOTE – Spettatori 200 circa. Cartellino blu mostrato a Stefano Giovanini (N) a quota 1’40” di partita. Falli di squadra 12-10.