Categoria: News

Primo test importante per la Bidielle: mercoledì alle 19.30 arriva il Lodi

Dopo l’amichevole in famiglia di domenica pomeriggio, la Bidielle alza decisamente il livello della propria preparazione e si prepara ad un doppio confronto con il Lodi: due partite a distanza di una settimana una dall’altra, entrambe al palasport di Correggio. La prima è in programma domami sera, mercoledì 16 settembre, con fischio di inizio fissato per le ore 19.30 e direzione di gara affidata al correggese Di Domenico.

TEST MATCH
Quello tra Bidielle e Lodi sarà un vero e proprio “test match” non solo sul piano sportivo. Correggio Hockey, infatti, sfrutterà le due partite contro i giallorossi per mettere a punto diversi aspetti della prossima stagione. Primo fra tutti, la gestione degli accessi del pubblico. Le porte del palasport “Dorando Pietri” saranno aperte fino ad una capienza limitata ad un massimo di 100 persone, ma sarà necessario prenotare il posto entro le ore 15 di domani attraverso il sito internet www.correggiohockey.it (qui –> https://www.correggiohockey.it/?p=11979). All’ingresso del palasport verrà misurata la temperatura a tutti dovranno indossare la mascherina e mantenere due metri di distanziamento sociale sulle tribune.
Il secondo test riguarderà il nuovo sistema di ripresa TV installato al palasport che verrà sperimentato con una diretta streaming sulla pagina facebook del Correggio Hockey (qui –> https://www.facebook.com/correggiohockeyasd/live/)

LA PARTITA
Dettagli a fronte di una partita di grande interesse. C’è curiosità per vedere la nuova Bidielle all’opera contro una squadra tra lke favorite per la conquista del titolo. Domenica sera gli attaccanti hanno fatto faville nel 10-9 interno, con Posito e Garcia subito sugli scudi. Anche il giovane fortemarmino Mattugini ha avuto il suo battesimo del gol e la sua sarà una partita speciale, dato che avrà di fronte il suo ex allenatore Gigio Bresciani, una delle novità del nuovo Lodi. I lombardi hanno più rodaggio alle spalle avendo già giocato sia contro Scandiano che contro Monza; proprio in Brianza ha brillato la stella Jordi Mendez, arrivato in estate dall’Igualada. Gli altri volti nuovi del Lodi sono invece volti notissimi del campionato italiano: Torner, che ritrova Bresciani dopo una parentesi a Valdagno, il viareggino Cinquini e il giovane vicentino Alberto Greco.
Jara e Bertolucci avranno invece le prime risposte al lavoro di queste prime settimane di lavoro. Servirà tempo per trovare i ritmi e i meccanismi giusti, ma quello che sembra già evidente è il forte affiatamento di un gruppo che ci ha messo poco ad ingranare, nonostante gli inserimenti da fuori e dalle squadre giovanili.