La stagione finisce con una vittoria. Per il verdetto finale bisognerà aspettare sabato

MATERA – La stagione della prima squadra termina con una vittoria, verdetto finale della salvezza rimandato a sabato dopo la partita Sandrigo-Monza. La tripletta di Andrea Fantozzi e i gol di Alvaro Osorio, Max Thiel ed Enrico Zucchiatti hanno regalato il successo numero quattro nei playout per la BDL Correggio, che batte 6-3 l’HP Matera e chiude il percorso negli spareggi per non retrocedere a quota 21 punti. Sarà decisiva la partita di sabato al palasport di Sandrigo: la squadra veneta, a 19 in graduatoria e a -2 dalla BDL, sarà costretta a vincere contro il Monza per ottenere la salvezza in A1 e costringere i biancorossoblu al ritorno in A2. L’ultimo successo stagionale correggese è arrivato dopo una gara tosta, che ha confermato quanto la formazione lucana abbia avuto l’intenzione di onorare tutte le gare dei playout malgrado il verdetto della retrocessione in A2 già acquisito alla prima giornata.

La BDL Correggio ha confermato la sua capacità di giocarsela con le dirette concorrenti: quattro vittorie in sei gare di playout (stesso score di successi in stagione regolare, ma in 26 incontri), più il pareggio della prima giornata a Monza, che hanno portato in dote 13 punti e messo pressione alle avversarie. Nella gara della tensostruttura di Matera, a mettere i brividi al Correggio ci ha pensato Conrado Piozzini, a segno in 18 delle ultime 22 partite del Matera, che ha trovato la rete numero 37 della stagione. Fabio Errico e Giacomo Xiloyannis, portieri delle due formazioni, compiono ottime parate nei confronti degli avanti avversari. Negli ultimi minuti è Andrea Fantozzi a guadagnarsi la scena nel bene e nel male: due gol nel finale di primo tempo per il giocatore follonichese che ribalta l’iniziale svantaggio, in mezzo il cartellino blu subito a quota 22’02” e powerplay per i padroni di casa che non viene sfruttato.

Nel secondo tempo la sfida resta accesa con il gol segnato da Max Thiel a quota 7’54 (29 sigilli in 32 partite), bravo a portarsi dalle parti di Xiloyannis e trafiggerlo. Matera che non si è però arreso e Pierluigi Amendolagine ha accorciato le distanze con un tiro sul quale Errico non riesce a respingere. La BDL resta però concentrata e in 30 secondi trova il gol prima con Osorio a quota 17’12” (tiro dalla distanza, non può nulla Xiloyannis) e poi con il terzo sigillo di serata di Fantozzi che insacca con un’alza e schiaccia dopo un’azione personale (17’42”). Per Fantozzi è il gol numero 37 in campionato. A chiudere il tabellino è la rete numero nove in stagione di Enrico Zucchiatti, all’ultima partita con la casacca del Correggio Hockey: il suo bottino è di 60 gol in 182 gare tra Serie A1, A2 e Coppa CERS. Una dolce conclusione, nell’attesa del verdetto di sabato.

 

Il tabellino:

HP MATERA-BDL CORREGGIO 3-6

HP MATERA: Xiloyannis, Santeramo, Piozzini, Amendolagine, Depalma – Corrado, Clemente, Di Francesco, Chieco. All.: Emanuele Santochirico.
BDL CORREGGIO: Errico, Zucchiatti, Tudela, Osorio, Thiel – Fantozzi, Righi, Caroli, Casari, Salines. All.: Pablo Jara.
ARBITRI: Ulderico Barbarisi e Vincenzo Marinelli di Salerno.
RETI: pt 7’01” Piozzini (M), 19’52” e 24’07” Fantozzi (C) – st 7’51” Thiel (C), 10’52” Amendolagine (M), 17’12” Osorio (C), 17’42” Fantozzi (C), 19’10” Santeramo (M), 24’37” Zucchiatti (C).
NOTE – Falli di squadra 9-7. Cartellino blu mostrato ad Andrea Fantozzi (F) a quota 22’02”.

 

Il programma della sesta giornata dei playout di Serie A1:

HP Matera-BDL Correggio 3-6;

Sabato 28/05, ore 20,45.
Telea Medical Sandrigo-TeamServiceCar Monza.

Classifica: Monza 24, Correggio* 21, Sandrigo 19, Matera* -7.

*una gara in più.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.