A Correggio le finali di Campionato e Coppa Under 15: giovedì il via, domenica le finali

CORREGGIO (Reggio Emilia) – La città di Correggio e il pala “Dorando Pietri” saranno, per quattro giorni, il centro dell’hockey su pista giovanile italiano. Le finali del campionato e della Coppa Italia Under 15 vedranno il comune reggiano teatro della contesa per la coccarda e per lo Scudetto della categoria. Saranno quattordici le formazioni che si sfideranno, suddivise in due gironi da quattro squadre per il Campionato e due raggruppamenti composti da tre club ciascuno per la Coppa. In totale 19 partite per una vera e propria festa per lo sport giovanile. Lo scorso anno, al Pala “Armeni” di Follonica, la compagine di casa si laureò Campione d’Italia (vittoria per 6-0 sul Valdagno) mentre la coccarda tricolore venne vinta dal Montecchio Precalcino (5-4 in finale al Sarzana) nel torneo organizzato al Pala “Dante” di Trissino.

Come dicevamo, quattordici squadre impegnate nella quattro giorni di competizioni organizzata dal Correggio Hockey. Si parte con il girone A del campionato che è formato da Valdagno, Cremona, Eboli e Forte dei Marmi, mentre il raggruppamento B vede Correggio, Roller Bassano, SPV Viareggio e Breganze. La gara d’apertura sarà proprio il match tra Valdagno e Cremona, che si disputerà alle 16.30 di domani, giovedì 26 maggio, mentre seguirà nel programma la sfida tra Correggio e Roller Bassano alle 17.45. Le prime due classificate di ogni raggruppamento si qualificheranno alle semifinali, che saranno incrociate, e le vincenti si sfideranno domenica alle 13.00 per la finalissima per lo Scudetto (alle 10.15 dello stesso giorno ci sarà la finale per il terzo e quarto posto).

Sei squadre invece si affronteranno nella Coppa Italia, che vedrà ai nastri di partenza nel raggruppamento A le squadre di Amatori Wasken Lodi, Montecchio Precalcino e Roller Salerno, mentre il B  è composto da Roller Scandiano, Hockey Sarzana e GSH Trissino. Il programma della Coppa Italia prenderà il via venerdì con la sfida Montecchio Precalcino-Lodi alle ore 12 mentre alle 13.15 la partita Trissino-Scandiano. Anche in questo caso saranno le prime due ad accedere alle semifinali, in programma sabato pomeriggio, mentre la finalissima sarà alle 11.30 di domenica (alle 9.00 la finale per il terzo e quarto posto).

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.