Punti fondamentali nell’ultimo atto: domani sera HP Matera-BDL Correggio

CORREGGIO (Reggio Emilia) – L’ultimo atto della stagione. La BDL Correggio scenderà in pista domani, in anticipo, per la sua gara conclusiva dei playout e della Serie A1 contro il già retrocesso HP Matera (inizio ore 20.45, diretta su Fisrtv). Dopo il successo in rimonta di sabato contro il Sandrigo, tre punti da conquistare a tutti i costi per la squadra di Pablo Jara, terza in graduatoria a quota 18 punti e a una lunghezza di distanza proprio dai veneti appena sconfitti. Vincere significherebbe volare a due punti di vantaggio e poi attendere il risultato di Sandrigo-Monza, che sabato sera si affronteranno per l’ultimo atto del campionato. In caso di vittoria o pareggio (Correggio ha gli scontri diretti favorevoli con il Sandrigo nei playout), i biancorossoblu dovrebbero attendere comunque sabato per sapere se sarà o meno permanenza in Serie A1.

Correggio non può permettersi di perdere la partita di domani sera, perché significherebbe retrocessione diretta in Serie A2 insieme proprio al Matera, compagine che non ha totalizzato punti in campionato e nel playout, anche se ha venduto cara la pelle e giocato con la massima intensità tutti gli incontri. Sarebbe un errore partire con sufficienza e pensare al risultato della gara d’andata, 12-2, giocata l’8 maggio. Guardia alta per la formazione reggiana, che vuole giocarsi fino all’ultimo le sue chances di salvezza come ha egregiamente fatto in questi playout: dieci punti conquistati in cinque partite di spareggi ottenuti grazie a tre vittorie, un pari e la sola sconfitta contro il Monza. Il successo 4-3 di sabato contro il Sandrigo, ottenuto effettuando una rimonta da 0-3, ha dato una buona iniezione a livello di morale e i biancorossoblu saranno al completo.

Convocati per domani sera i portieri Fabio Errico e Nicolò Salines, insieme agli esterni Enrico Zucchiatti, Max Thiel, Alvaro Osorio, Gabriel Tudela, Andrea Fantozzi, Edoardo Righi, Alessio Caroli e Diego Casari. “I ragazzi si presenteranno con il morale molto alto per via della bella vittoria contro il Sandrigo – ha detto Pablo Jara, tecnico della BDL Correggio – Siamo consapevoli che bisogna vincere e sperare in un risultato favorevole nella sfida tra i veneti e il Monza, siamo anche contenti di essere ancora qui a lottare per la salvezza con una squadra che è la più giovane del campionato. Il Matera proverà a strappare i punti nell’ultima gara della stagione, dobbiamo essere concentrati”.

 

Il programma della sesta giornata dei playout di Serie A1:

HP Matera-BDL Correggio;
Telea Medical Sandrigo-TeamServiceCar Monza.

Classifica: Monza 24, Sandrigo 19, Correggio 18, Matera -7.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.