Ingresso gratuito nelle tre gare dei playout della BDL. Osorio: “Vogliamo la salvezza”

CORREGGIO (Reggio Emilia) – “Io e i miei compagni vogliamo la salvezza per dare una soddisfazione alla società, al nostro pubblico e a noi stessi”. La carica di Alvaro Osorio, attaccante cileno della BDL Correggio, in vista del match di domenica (ore 18) contro il Telea Medical Sandrigo per la seconda giornata dei playout di Serie A1. E’ la prima di tre sfide consecutive casalinghe per il sodalizio biancorossoblu, che affronteranno poi Matera (08/05) e Monza (15/05) in quello che è senza mezzi termini il momento decisivo per confermarsi nel massimo campionato. Una situazione ben nota anche alla società del Correggio Hockey, che chiama a raccolta tutti i tifosi a apre le porte del palazzetto di via Campagnola in vista delle tre partite decisive della stagione. Ingresso gratuito al “Dorando Pietri” nelle tre sfide degli spareggi per non retrocedere, un ultimo sforzo messo in atto dalla dirigenza del club del presidente Marco Ferretti che non vuole lasciare nulla di intentato per cercare di ottenere la tanto desiderata salvezza in A1.

“Ci stiamo allenando bene in queste settimane – ha proseguito Osorio – Sappiamo bene i giocatori che siamo e quelle che sono le nostre qualità. Non so se sia stata sfortuna o meno in questo campionato ma abbiamo la capacità, la voglia e il tanto lavoro fatto alle spalle per centrare il nostro obiettivo”. Dopo il pareggio 3-3 di sabato scorso contro il Monza, per raggiungere il traguardo bisogna passare dal Sandrigo, formazione veneta che ha concluso il campionato all’undicesimo posto a quota 26. Nella prima giornata dei playout, dove è ripartita da 13, il club biancazzurro ha vinto 3-2 contro il Matera condannando alla retrocessione matematica in A2 la compagine lucana. Ora si trova al primo posto, a 16 punti, con sette lunghezze di vantaggio sui ragazzi di Jara. “Il Sandrigo è una squadra forte e composta da giocatori importanti per questa lega – ha concluso Osorio – A partire dall’ex di turno Garcia senza dimenticare Neves e Pozzato. Dovremo essere concentratissimi e giocarla con le unghie e con i denti. Se dovessimo affrontarla così, sono certo che il risultato arriverà”.

 

Seconda giornata dei playout di Serie A1:

Sabato 30/04, ore 20.45:
HP Matera-TeamServiceCar Monza;

Domenica 01/05, ore 18:
BDL Correggio-Telea Medical Sandrigo.

Classifica: Sandrigo 16, Monza 12, Correggio 9, Matera -7.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.