La BDL inizia con un buon pari a Monza. Tutto aperto dopo la prima dei playout

MONZA – Sarà importante dare continuità al primo punto conquistato in questi playout. Il pareggio per 3-3 tra TeamServiceCar Monza e BDL Correggio porta in dote alla formazione di Pablo Jara un inizio positivo della post season che dovrà essere capitalizzato nelle prossime tre gare consecutive tra le mura amiche (al PalaPietri arriveranno nell’ordine Sandrigo, Matera e il Monza, quest’ultima valida per la prima giornata di ritorno). Un match equilibrato quello del Palasport di Biassono, dove l’importanza della posta in palio si è percepita per tutti i 50’ di una gara corretta (nessuna ha raggiunto il decimo fallo) e giocata a viso aperto da entrambe. La doppietta di Max Thiel ha portato due volte in vantaggio la squadra reggiana (dopo i 21 in campionato, primi due nei playout), mentre il gol di Gabriel Tudela (16 complessivi tra stagione regolare e spareggi) ha permesso di raggiungere un pareggio che era tutt’altro che scontato. Tutto ancora aperto in questa sessione dei playout, considerando anche la vittoria di misura per 3-2 del Sandrigo sul Matera al termine di un altro match tirato. Resta di tre lunghezze il divario tra il Monza e la BDL nella classifica dei playout: 12 per i lombardi, 9 per la formazione reggiana.

Correggio ha dato subito un’importante scossa al match con il gol segnato da Thiel dopo soli sei secondi di partita, il più veloce siglato dalla compagine biancorossoblu in questa Serie A1 2021/22. Il TeamServiceCar è stato in grado di non abbattersi e reagire subito con forza: Fabio Errico, tra i migliori in pista con le sue parate, non ha potuto nulla sul pari dell’ex di turno Davide Nadini a quota 4’33”. Il Monza continua ad attaccare e colpisce un palo, Errico para e Thiel trafigge nuovamente l’altro ex di turno, il portiere Cesc Campor, per il gol del 2-1. Edoardo Lanaro trova la rete del pari a 18’02” del primo tempo e consegna il 2-2 con il quale si andrà a riposo nell’intervallo. Nella ripresa, dopo il palo colpito da Andrea Fantozzi da punizione da metà pista, Julian Tamborindegui ha riportato i suoi in avanti a quota 14’16” della ripresa, dopo 180 secondi ecco il pari di Gabriel Tudela che ha saputo infilarsi in area e sfruttare l’occasione.

“E’ un pareggio importante, ottenuto fuori casa, al quale bisognerà dare continuità nella sfida contro il Sandrigo – guarda subito avanti Pablo Jara, tecnico della BDL Correggio – Non era scontato raggiungere il pareggio ma ci siamo riusciti, sono soddisfatto. E’ un punto che ci permette di lavorare con un buon morale in vista delle prossime tre sfide interne che saranno fondamentali per il nostro percorso”.

 

Il tabellino:

TEAMSERVICECAR MONZA-BDL CORREGGIO 3-3
TEAMSERVICECAR MONZA: Campor, Torné, Tamborindegui, Nadini, Ardit – Lazzarotto, Olivieri, Lanaro, Negri, Ferronato. All.: Tommaso Colamaria.
BDL CORREGGIO: Errico, Zucchiatti, Tudela, Fantozzi, Osorio – Thiel, Casari, Caroli, Righi, Salines. All.: Pablo Jara.
Arbitri: Joseph Silecchia e Francesco Stallone di Giovinazzo. Giorgio Fontana di Milano.
Reti: pt 0.06 Thiel (C), 4.33 Nadini (M), 13’30” Thiel (C), 18’02” Lanaro (M) – st 14’16” Tamborindegui (M), 17’15” Tudela (C).
Note – Falli di squadra 6-8. Cartellino blu mostrato a Tommaso Colamaria (allenatore Monza) a quota 17’15”.

 

I risultati della prima giornata dei playout di Serie A1:

TeamServiceCar Monza-BDL Correggio 3-3;
Telea Medical Sandrigo-HP Matera 3-2.

Classifica: Sandrigo 16 punti, Monza 12, Correggio 9 e Matera -7.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.