Il Roller gioca meglio e vince 7-3. La Minimotor cade nel derby

CORREGGIO (Reggio Emilia) – Il derby va meritatamente al Roller Scandiano. La squadra allenata da Alessandro Cupisti impone fin dai primi istanti il proprio gioco e regola 7-3 la Minimotor Correggio, nell’incontro valido per la 19esima giornata del campionato di Serie A2. Squadra ospite che può anche recriminare per via di due pali colpiti e un gol non assegnato a quota 11’30” del secondo tempo siglato da Barbieri ma l’arbitro Enrico Uggeri di Lodi non ha visto che la pallina aveva superato completamente la linea di porta. Situazione che certifica ulteriormente il netto dominio della formazione Scandianese, capace di salire a quota 27 in classifica, davanti alla compagine biancorossoblu che solo nel secondo tempo è sembrata in grado di giocarsela alla pari con gli avversari.

Protagonista del match è stata la cooperativa del gol del Roller, con quattro giocatori in rete nei primi sigilli del match: un primo tempo giocato meglio e certificato con un poker dai gol di Nicolò Busani, Andrea Stefani, Filippo Fontanesi e Peter Ehimi. Il 4-0 dell’intervallo è stato addolcito dal tredicesimo sigillo in A2 di Edoardo Righi, che ha dato la scossa alla Minimotor che ha affrontato i successivi minuti a viso aperto contro i rossoblu. Il gol non assegnato non ha scalfito il morale scandianese, che ha risposto con il timbro numero due rispettivamente di Fontanesi e Busani, che hanno messo in ghiaccio la partita a sei minuti dalla fine. Ottimi contributi anche di Peter Ehimi e Alessandro Uva, capaci di innescare le manovre d’attacco ospiti e creare molti problemi alla difesa della Minimotor.

In casa correggese le buone notizie arrivano grazie al primo gol di Simone Scarpa (a secco alla vigilia di questa gara nel secondo campionato nazionale) che insieme a Manuele Pedroni (anch’egli al primo sigillo in A2) sono stati protagonisti di un secondo tentativo casalingo di reazione. Il sigillo finale di Lorenzo Barbieri ha portato alla festa i tifosi della squadra rossoblu, che hanno celebrato l’ottavo sigillo stagionale della compagine allenata da Alessandro Cupisti.

 

Il tabellino:

MINIMOTOR CORREGGIO-ROLLER SCANDIANO 3-7
MINIMOTOR CORREGGIO: Salines, Caroli, Casari, Pozzi, Righi – Mangano, Scarpa, Pedroni, Orfei, Gasparini. All.: Jorge Bastias
ROLLER SCANDIANO: Dimone, Busani, Rocha, Barbieri, Ehimi – Stefani, Cortes, Uva, Fontanesi, Vecchi. All.: Alessandro Cupisti.
Arbitro: Enrico Uggeri di Lodi (Tavolo: Andrea Uguzzoni di Modena)
Reti: pt 3’41” Busani (S), 12’50” Stefani (S), 16’00 Fontanesi (S), 19’30” Ehimi (S) – st 3’57 Righi (C), 17’27” Fontanesi (S), 18’01” Scarpa (C), 18’16” Busani (S), 21’25” Barbieri (S), 23’43” Pedroni (C).
Note – Cartellini blu mostrati ad Alejandro Rocha (S) a 18’00 pt, Edoardo Righi 18’24” pt e Peter Ehimi (S) a 24’12” st.

 

Il programma della 19esima giornata del girone A di Serie A2.

Minimotor Correggio-Roller Scandiano 3-7;
Hockey Thiene-Hockey Bassano 4-3;
Symbol Modena-Venetalab Breganze 4-5;
Zetamec Roller Bassano-Montecchio Precalcino 3-5;
Montebello Hockey-Azzurra Novara.

Classifica: Trissino 43; Montecchio Precalcino 41; Hockey Thiene 29; Azzurra Novara e Venetalab Breganze 28; Roller Scandiano 27; Symbol Modena e Zetamec Roller Bassano 22; Minimotor Correggio 13; Montebello Hockey 11; Hockey Bassano 8.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.