Che attesa per il derby: domani alle 18 Minimotor-Scandiano

CORREGGIO (Reggio Emilia) – Il derby, che può risultare decisivo in ottica salvezza. Il pala “Dorando Pietri” ospiterà sabato alle 18 la partita Minimotor Correggio-Roller Scandiano, valido per il 19esimo turno del campionato di Serie A2, appuntamento atteso per l’hockey su pista della nostra provincia. Una sfida che vale tantissimo per entrambe le compagini: in forma è quella scandianese, al sesto posto in classifica con 24 punti e a sole due lunghezze dal quarto occupato dal Thiene, deve guardarsi le spalle invece la formazione biancorossoblu, a 13 in graduatoria, che sogna di centrare la salvezza con la seconda squadra ma il Montebello (11) e il Bassano (8) sono ancora in lotta per l’obiettivo. Una gara che sarà arbitrata dal signor Enrico Uggeri di Lodi e trasmessa in diretta su fisrtv e sul canale YouTube del Correggio Hockey.

Minimotor che avrà a disposizione la quasi totalità dei suoi giocatori. Non ci saranno Samuele Ferrari e Francesca Maniero, quest’ultima impegnata con il Roller Matera femminile, rientrano Simone Scarpa (al posto di Riccardo Gabbi) e Stephan Orfei che avevano saltato la partita di sabato scorso contro la capolista Trissino Hockey. E’ dalla prestazione offerta in quella gara che vuole ripartire il tecnico Jorge Bastias, compreso il contributo di Diego Casari, autore di due reti nella sfida persa 3-2 in Veneto. Un giocatore che si sta ritagliando sempre più un ruolo importante nella squadra grazie ai 20 gol in 15 partite e proprio nel match d’andata, perso 2-1 lo scorso 11 dicembre (gol scandianesi di Alessandro Cortes e Peter Ehimi), iniziò la sua ascesa. Insieme a lui, oltre ai già citati Orfei e Scarpa, convocati i portieri Nicolò Salines e Graziano Gasparini, più gli esterni Edoardo Righi, Alessio Caroli, Marco Pozzi, Matteo Mangano e Manuele Pedroni.

In casa Roller Scandiano, vincente 3-2 mercoledì nel recupero contro la Symbol Modena, occhi puntati su Nicolò Busani (15 reti segnate), Alejandro Rocha (12), l’ex di turno Peter Ehimi (11) e Alessandro Uva (10). Quest’ultimo è il figlio di Daniele Uva, tecnico della compagine rossoblù di Serie A2 per metà stagione prima dell’approdo di Alessandro Cupisti.

Il programma della 19esima giornata del girone A di Serie A2.

Minimotor Correggio-Roller Scandiano;
Hockey Thiene-Hockey Bassano;
Symbol Modena-Venetalab Breganze;
Zetamec Roller Bassano-Montecchio Precalcino;
Montebello Hockey-Azzurra Novara.

Classifica: Trissino 43; Montecchio Precalcino 38; Azzurra Novara 28; Hockey Thiene 26; Venetalab Breganze 25; 22; Roller Scandiano 24; Symbol Modena e Zetamec Roller Bassano 22; Minimotor Correggio 13; Montebello Hockey 11; Hockey Bassano 8.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.