La Minimotor sfida il Trissino. Bastias: “Confermare le buone gare in trasferta”

CORREGGIO (Reggio Emilia) – Sfida alla capolista per la formazione del tecnico Jorge Bastias, che conclude la “doppia” contro le migliori della classe. Così come nel massimo campionato, anche in Serie A2 c’è una Trissino che sta conducendo la classifica e domani sera, alle 20.45 (diretta su fisrtv, arbitro Matteo Fermi di Piacenza) sarà la Minimotor a cercare di fermarla sulla pista del PalaDante nel match valido per la 18esima giornata. Capolista del torneo che ha uno score di tutto rispetto: la compagine veneta non perde dal 13 novembre, dallo stop interno per 5-3 contro la Symbol Modena. Da quel momento 11 vittorie e un pareggio, centrando 34 punti sui 36 disponibili e fermandosi solamente nel pareggio contro il fanalino di coda Hockey Bassano 1954. Per il resto solo successi, compreso quello della gara d’andata che ha visto il 12-1 del Pala “Dorando Pietri” e una gara senza storia, soprattutto nel secondo tempo.

La Minimotor scenderà in pista al “PalaDante” dopo aver mostrato un buonissimo hockey nella partita persa 6-4 contro il Montecchio Precalcino, attualmente seconda. Una gara che ha visto la squadra biancorossoblu trovare il pareggio dopo essere andata sotto di due reti e giocare una gara a viso aperto, anche se non è stato sufficiente per strappare punti. L’incontro di domani vedrà una novità rispetto alla sfida di sabato scorso: non ci sarà Stephan Orfei, al suo posto la rientrante Francesca Maniero dopo l’esperienza con il Roller Matera femminile in campionato. La giocatrice è stata protagonista proprio nella serata di martedì di un altro momento storico del Correggio Hockey: nella sfida di Serie B persa 6-4 contro il Modena, la formazione biancorossoblu ha schierato per la prima volta tre ragazze in quintetto in una competizione senior maschile (insieme a Maniero erano presenti Giorgia Teli e Alessia Villa).

Confermato Manuele Pedroni nei dieci convocati così come i portieri Nicolò Salines e Graziano Gasparini più gli esterni Matteo Mangano, Simone Scarpa, Edoardo Righi, Alessio Caroli e Marco Pozzi. Ultimo ma non per importanza è Diego Casari, autore di nove gol nelle ultime cinque partite e ora all’undicesimo posto nella classifica dei marcatori dell’intera Serie A2 a quota 18 reti segnate. Una in più di Alberto Peripolli, miglior realizzatore del Trissino Hockey 05, seguito in questa classifica interna da Leonardo Diquigiovanni, capace di 13 sigilli in A2 e di segnare alla BDL Correggio nella sfida di cinque giorni fa in Serie A1. Secondo miglior attacco del campionato con 75 reti segnate, il Trissino è anche la difesa meno perforata con 43 gol subiti. Un compito non semplice per i biancorossoblu. “Per noi l’importante è fare una buona partita a Trissino – ha dichiarato Jorge Bastias – Dovremo trasportare in partita le cose che ci riescono meglio in allenamento e confermare le buone prestazioni fuori casa”.

 

Il programma della 18esima giornata:

Roller Scandiano-Montebello Hockey
Trissino Hockey-Minimotor Correggio
Azzurra Novara-Hockey Thiene
Hockey Bassano 1954-Symbol Modena
Venetalab Breganze-Zetamec Roller Bassano

Classifica: Trissino 40; Montecchio Precalcino 38; Azzurra Novara e Venetalab Breganze 25; Hockey Thiene 23; Roller Scandiano 20; Zetamec Roller Bassano e Symbol Modena 19; Minimotor Correggio 13; Montebello Hockey e Hockey Bassano 8.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.