Il Montecchio Precalcino torna in vetta: sconfitta 6-4 una generosa Minimotor

CORREGGIO (Reggio Emilia) – Una gara aperta fino all’ultimo dove a spuntarla è stata la miglior qualità della formazione veneta. Una tenace Minimotor si deve arrendere 6-4 al Montecchio Precalcino dopo 50’ nei quali la compagine allenata da Jorge Bastias è rimasta ancorata ai quotatissimi avversari mettendo in pista cuore e generosità. Il tecnico biancorossoblu aveva chiesto ai suoi la partita perfetta per strappare punti: l’impresa era ardua ma la prestazione dei giocatori correggesi è stata sicuramente in linea con quelle positive delle ultime gare. Una squadra capace di andare sotto di due gol e trovare il pareggio sul 3-3 nella ripresa, anche se il risultato è durato solamente sette secondi (da 5’51” a 5’58” del secondo tempo) per via della fulminea reazione avversaria.

Buone performance che vanno a braccetto con la crescita dei ragazzi. In particolare Diego Casari, sempre più padrone dell’attacco reggiano, grazie alla doppietta segnata (sale a quota 18 in campionato, a rete in sette delle ultime nove partite della Serie A2), che sta sempre più trovando affinità con Alessio Caroli (in versione assist man) ed Edoardo Righi (un gol per lui ieri, il sesto negli ultimi quattro match). Senza dimenticare l’apporto di Nicolò Salines, ieri autore di buoni interventi che hanno permesso ai suoi di restare in gara, e la generosità di Simone Scarpa, classe 2005 e sempre deciso nelle sue giocate. Note liete per il lavoro della società Correggio Hockey, che nelle ultime settimane sta rivedendo impegnate la quasi totalità delle sue formazioni giovanili.

Dall’altra parte non si può non sottolineare la sinergia perfetta nel Montecchio Precalcino tra Facundo Posito (doppietta al Pala “Dorando Pietri”, miglior marcatore dell’intera Serie A2 con 34 sigilli) e Matteo Loguercio (tripletta, salito a quota 21). Asse decisivo nella vittoria della compagine biancoverde, che ha trovato il gol d’apertura del match con il tiro di rigore di Stefano Campagnolo mentre Stephan Orfei ha tenuto vive le speranze biancorossoblu con il gol del momentaneo 1-2 dell’intervallo (terza rete stagionale, l’ultima realizzata il 16 gennaio contro il Modena). Con questi tre punti la formazione biancoverde torna momentaneamente in prima posizione in classifica mentre la Minimotor resta al nono posto a quota 13 punti, a cinque lunghezze dal Montebello penultimo in classifica, impegnato oggi nel posticipo contro il Trissino Hockey.

 

Il tabellino

MINIMOTOR CORREGGIO-MONTECCHIO PRECALCINO 4-6
MINIMOTOR CORREGGIO: Salines, Caroli, Pozzi, Righi, Casari – Mangano, Scarpa, Manuele Pedroni, Orfei, Gasparini. All.: Jorge Bastias.
MONTECCHIO PRECALCINO: Dalla Valle, Andrea Zanini, Campagnolo, Bozzetto, Posito – Pozzo, Poli, Loguercio, Davide Zanini, Pavan. All.: Roberto Zonta.
Arbitro: Mario Trevisan di Viareggio (al tavolo Marco Giombetti di Modena).
Reti: pt 8’19” Campagnolo (MP), 14’19” Posito (MP), 17’07” Orfei (C) – st 2’52” Loguercio (MP), 5’32” Righi (C), 5’51” Casari (C), 5’58” Loguercio (MP) 12’49” Posito (MP), 14’15” Casari (C), 14’23” Loguercio (MP).
Note – Falli di squadra 6-8. Cartellino blu mostrato ad Andrea Zanini (MP) a quota 20’00” del primo tempo.

 

Il programma della 17esima giornata del girone A di Serie A2:

Minimotor Correggio-Montecchio Precalcino 4-6;
Hockey Bassano-Venetalab Breganze 2-3;
Hockey Thiene-RH Scandiano 2-2;
Symbol Modena-Azzurra Novara 7-4;
Montebello Hockey-Trissino Hockey 05 (06/03, ore 18)

Classifica: Montecchio Precalcino 38; Trissino 37; Azzurra Novara e Venetalab Breganze 25; Hockey Thiene 23; Roller Scandiano 20; Zetamec Roller Bassano e Symbol Modena 19; Minimotor Correggio 13; Montebello Hockey 8, Hockey Bassano 7.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.