Bassano questa volta sorride: la Minimotor vince 6-4 lo scontro salvezza

BASSANO DEL GRAPPA (Vicenza) – Sette giorni dopo il 12-0 subito dal Roller, questa volta il Grappa regala tre punti pesantissimi nella lotta per la salvezza. La Minimotor batte 6-4 l’Hockey Bassano nel recupero della decima giornata e si porta a quota 13 in classifica, centrando la terza vittoria nelle ultime cinque partite. Un successo importante perché permette di distanziare la formazione giallorossa, ancora fanalino di coda, ma soprattutto di addolcire ulteriormente la situazione relativa agli scontri con le dirette concorrenti: la Minimotor, in tre gare con Bassano e Montebello (andata e ritorno), non ha mai perso contro le ultime due della classe (due vinte e un pareggio). La classifica generale recita Minimotor nona a quota 13 e virtualmente salva, Montebello 8 e Hockey Bassano 7: l’obiettivo non è ancora raggiunto ma questo è un buon punto di partenza nella lotta salvezza. 

Protagonista numero uno di questa gara è stato Diego Casari, una tripletta che lo porta a quota 16 gol segnati e al settimo posto tra i migliori marcatori del girone A di Serie A2. Decisivo il suo apporto per centrare il quarto successo in campionato della squadra allenata da Jorge Bastias, soprattutto nelle due reti consecutive segnate a metà della ripresa che hanno riportato i biancorossoblu sul doppio vantaggio (7’37” e 11’50”). Continua la striscia positiva in provincia di Vicenza dato che tutti i successi reggiani sono arrivati in trasferta contro formazioni di quel territorio (oltre a Hockey Bassano, vittoria a Thiene, Montebello e Breganze). Una menzione anche per Matteo Mangano, esperto esterno classe ’92, al primo timbro in campionato che ha portato il risultato sul momentaneo 3-2 correggese dell’intervallo al PalaBassano.

A sbloccare la partita è stato però il sigillo di Alessio Caroli, sesto stagionale, bravo ad avere la meglio sul portiere locale Merlo, mentre l’ultima rete della Minimotor è stata segnata da Edoardo Righi, che trovato l’undicesima marcatura in A2. L’Hockey Bassano ha venduto cara la pelle e il primo a balzare alle cronache è stato Omar Gasparotto, con la sua doppietta, capace di riportare in partita il punteggio dopo l’iniziale doppio vantaggio della truppa di Bastias. Il gol di Guido Sgaria ha rimesso in parità la contesa all’inizio del secondo tempo mentre la rete finale di Leonardo Basso ha solamente addolcito la pillola nel punteggio a soli 48 secondi dalla fine della partita.

 

Il tabellino:

HOCKEY BASSANO-MINIMOTOR CORREGGIO 4-6
HOCKEY BASSANO: Merlo, Sgaria, Geremia, Guglielmi, Toniolo – Gasparotto, Rigon, Marchetti, Basso, Bertuzzo. All.: Vittorio Negrello.
MINIMOTOR CORREGGIO: Salines, Caroli, Casari, Pozzi, Righi – Mangano, Scarpa, Maniero, Orfei, Gasparini. All.: Jorge Bastias.
Arbitro: Enrico Uggeri di Lodi.
Marcatori: pt 6’37” Caroli (C), 9’07” Casari (C), 11’59” e 18’07” Gasparotto (HB), 22’58” Mangano (C) – st 4’09” Sgaria (HB), 7’37” e 11’50” Casari (C), 23’16” Righi (C), 24’12” Basso (HB).
Note – Falli di squadra 9-5. Usciti per cartellini blu a 16’16” pt Diego Casari (C) e 4’06” st Edoardo Righi (C).

 

I risultati della decima giornata del girone A del campionato di Serie A2:

Hockey Thiene-Venetalab Breganze rinviata
Roller Scandiano-Roller Bassano 9-5
Trissino Hockey-Montecchio Precalcino 5-4
Hockey Bassano-Minimotor Correggio 4-6
Symbol Modena-Montebello Hockey 3-2

Classifica: Trissino 37; Montecchio Precalcino 35; Azzurra Novara 25; Venetalab Breganze e Hockey Thiene 22; Zetamec Roller Bassano 19; Roller Scandiano e Symbol Modena 16; Minimotor Correggio 13; Montebello Hockey 8, Hockey Bassano 7.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.