Una sfida salvezza che significa molto: a Sandrigo va in scena Telea-BDL

CORREGGIO (Reggio Emilia) – Un altro scontro diretto per tornare a macinare punti e sperare nella salvezza. Per qualcuno potrebbe già essere un antipasto dei playout ma il Telea Medical Sandrigo e la BDL Correggio puntano a rientrare tra le prime dieci del campionato. A partire già dalla sfida di domani, sabato 22 gennaio, quando il palasport della cittadina vicentina ospiterà dalle 20.45 la seconda giornata di ritorno del campionato di Serie A1 (diretta del match su fisrtv, arbitri Claudio Ferraro di Bassano e Louis Antony Hyde di Breganze). A balzare all’occhio è il solo punto di distacco tra le due formazioni in favore della compagine biancazzurra, 12esima in classifica a quota 8, che cercherà di sfruttare il fortino casalingo che le ha consegnato una vittoria (7-4 al Monza, il 4/12) e il doppio pareggio contro Sarzana e Forte dei Marmi da inizio stagione.

La BDL, 13esima a 7, è invece ancora a quota zero per quanto riguarda il suo bottino punti in trasferta. Questa può essere l’occasione giusta per la squadra di Pablo Jara per sbloccarsi e dimenticare la sconfitta dell’ultima giornata contro il Montebello. Uno stop difficile da digerire dopo il quale bisogna voltare pagina. In particolare ripartendo dalla prestazione di Gabriel Tudela, capace di siglare una doppietta, e dalla continuità mostrata da Andrea Fantozzi in zona gol. Il tecnico della compagine biancorossoblu avrà a disposizione tutti i suoi giocatori: oltre ai marcatori di cinque giorni fa ci sono anche i portieri Fabio Errico e Nicolò Salines, il capitano Enrico Zucchiatti, gli esterni Alvaro Osorio, Max Thiel, Diego Casari, Edoardo Righi e Alessio Caroli.

Il Sandrigo è il terzo peggior attacco della Serie A1: solamente 37 reti segnate, nove in meno rispetto alla BDL, mentre è la terzultima difesa con 54 gol incassati (Correggio è a 61). Tra i più importanti giocatori c’è Diego Baptista Das Neves, capace di segnare 17 reti ed essere il secondo miglior marcatore del campionato alle spalle solo di Jordi Mendez del Lodi (29). Nella compagine vicentina sono presenti anche due ex: l’argentino Jeronimo Garcia, lo scorso anno autore di 27 gol in 29 partite con la formazione reggiana, e Gabriele Gavioli, capace di centrare la promozione in massima serie con il Correggio nel 2018/19. Nella gara d’andata, lo scorso 10 ottobre, arrivò la vittoria per i biancorossoblu per 5-4, con doppietta di Thiel più i centri di Tudela, Osorio e Casari, ai veneti non bastarono la doppietta di Neves e le realizzazioni di Poletto e Cacau.

“Sarà una partita tirata contro una diretta concorrente – ha dichiarato Pablo Jara, tecnico della BDL Correggio – Speriamo di fare punti come successo all’andata, sappiamo che sarà uno scontro diretto e ci stiamo preparando nel modo giusto: ci siamo allenati bene e stiamo bene fisicamente. Sono punti importanti, che dobbiamo conquistare a ogni costo per avvicinarci alle altre compagini in lotta con noi per la salvezza”.

Stop invece in Serie A2: diverse positività riscontrate nel Thiene, salta il match di domenica al Pala “Dorando Pietri” tra la Minimotor e la compagine veneta. La sfida è rinviata a data da destinarsi. Anticipato alle ore 18 di domenica il match Minimotor Correggio-Roller Scandiano, valido per la seconda giornata del campionato di Serie B girone B.

 

Il programma della 15esima giornata del campionato di Serie A1:

Telea Medical Sandrigo-BDL Correggio;
Edilfox Grosseto-Amatori Wasken Lodi;
Engas Vercelli-GSH Trissino;
Teamservicecar Monza-Galileo Follonica;
Tierre Chimica Montebello-GDS Impianti Forte dei Marmi;
Why Sport Valdagno-Gamma Innovation Sarzana;
HP Matera-Ubroker Bassano.

Classifica: Trissino 33; Follonica e Forte dei Marmi 24; Ubroker Bassano 23; Engas Vercelli 21; Edilfox Grosseto, Sarzana e Lodi 19; Montebello 15; Valdagno 13; Monza 11; Sandrigo 8; Correggio 7; Matera 0.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.