La BDL accarezza la vittoria ma cade all’esordio contro il Montebello

MONTEBELLO VICENTINO (Vicenza) – Una rimonta costruita in 69 secondi. Due volte in vantaggio, la BDL Correggio lotta fino all’ultimo ma alla fine la spunta il Tierre Montebello. E’ amaro l’esordio nella Serie A1 per la formazione biancorossoblu, che cade 3-2 contro i padroni di casa e subisce la prima sconfitta della stagione. Una sfida in cui la squadra emiliana era riuscita a portarsi avanti nel punteggio per ben due volte, riuscendo a reggere l’impatto contro la formazione veneta, diretta concorrente per la salvezza. Gli ultimi cinque minuti sono stati fatali, dato che la squadra del tecnico Chiarello ha prima pareggiato e poi segnato la rete decisiva che le ha permesso di conquistare i primi tre punti della stagione. Prossimo turno sarà già importante per la compagine di Pablo Jara, che vedrà la BDL ospitare un’altra avversaria diretta per la lotta per la salvezza come il Telea Medical Sandrigo (domenica, ore 18, al PalaDorandoPietri).

Un grande rammarico il risultato finale: da una parte la squadra aveva retto l’urto in fase difensiva, dall’altra pesa nell’economia del match il non aver concretizzato alcune ripartenze sia sul risultato di 1-2 sia sul 2-2. Sugli scudi Fabio Errico, capace di numerose parate su conclusioni di Nicoletti, Nuno Paiva e Miguelez. Primo gol, all’esordio in Serie A1, per l’ex Gabriel Tudela: dopo aver colpito una traversa a inizio gara, al 7’ il cileno ha liberato un diagonale che si è infilato nella porta difesa da Pertegato (ottimi interventi anche per lui nel corso della partita). Vantaggio che è durato poco meno di sette minuti perché Nuno Paiva, tra i più positivi nella formazione di casa, ha segnato il gol dell’1-1. Lo spartito del match non cambia: il Montebello crea occasioni e sbatte contro Errico, la BDL prova a pungere con ripartenze e cercando varchi. Proprio in quest’ultima occasione arriva, a 45 secondi dall’intervallo, il primo gol stagionale di Diego Casari che si fa trovare pronto da pochi passi per il gol del momentaneo 2-1.

Nel secondo tempo la BDL ha provato a reggere e c’era riuscita fino a cinque giri di lancette. Dopo numerosi interventi, Errico si è dovuto arrendere alla conclusione ravvicinata di Paiva, che ha firmato così la sua doppietta personale. Siamo a quota 20’06” nel secondo tempo, dopo 69 secondi ecco la rete che decide il match firmata da Miguelez che trova il definitivo 3-2 e condanna i biancorossoblu al primo stop. “I ragazzi hanno giocato bene anche se non nascondo che sia arrabbiato per l’esito finale – ha dichiarato a fine gara Pablo Jara, tecnico della BDL Correggio – Siamo tra le squadre più giovani del campionato e abbiamo pagato in termini di esperienza in alcune giocate. Dobbiamo correggere nel più breve tempo possibile alcuni errori senza dimenticarci di quanto abbiamo fatto vedere in questa prima giornata”.

Il tabellino della partita

TIERRE CHIMICA MONTEBELLO-BDL CORREGGIO 3-2
Risultato al termine del primo tempo: 1-2
MARCATORI: pt 6’33” Tudela (C), 13’22” Paiva (M), 24’15” Casari (C); st 20’06” Paiva (M), 21’15” Miguelez (M).
TIERRE CHIMICA MONTEBELLO: Pertegato, Nicoletti, Fariza (capitano), Miguelez, Paiva – Ghirardello, Brendolin, Fabris, Nardi. All.: Luca Chiarello.
BDL CORREGGIO: Errico, Zucchiatti (capitano), Tudela, Fantozzi, Thiel –  Osorio, Casari, Righi, Caroli, Salines. All.: Pablo Jara.
ARBITRI: Giovanni Andrisani di Matera e Alessandro Ciccolella di Molfetta.
NOTE: Spettatori un centinaio circa. Falli di squadra 9-7 per il Correggio Hockey.

I risultati della prima giornata del campionato di Serie A1:

Sabato 2 ottobre, ore 20,45.

Telea Medical Sandrigo-Gamma Innovation Sarzana 2-2
Edilfox Grosseto-GSH Trissino 1-3
Tierre Montebello-BDL Correggio 3-2
Why Sport Valdagno-Galileo Follonica 1-4
HP Matera-Amatori Wasken Lodi 5-13
Engas Vercelli-GDS Impianti Forte dei Marmi 1-4

Mercoledì 6 ottobre, ore 20.45:
Teamservicecar Monza-Ubroker Bassano.

Classifica: Amatori Lodi, Follonica, Forte dei Marmi, Trissino, Montebello 3 punti; Sarzana e Sandrigo 1 punto; Monza*, Bassano*, Correggio, Grosseto, Valdagno, Vercelli, Matera 0 punti.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.