Chiuse le iscrizioni, tutti presenti. Serie A1 al via il 2 ottobre, serie A2 il 23 ottobre

Ieri si sono chiuse le iscrizioni ai campionati di Serie A1 e Serie A2 che vedranno al via rispettivamente la Bidielle Correggio e la Minimotor Correggio.
In serie A1 non ci sono state sorprese: tutte le 14 squadre aventi diritto hanno completato le procedure di iscrizione, anche grazie al fatto che la Federazione Italiana Sport Rotellistici ha azzerato, per la seconda stagione consecutiva, i quasi 4mila euro di tassa prevista per partecipare alla massima serie.
Oltre alla Bidielle Correggio, unica rappresentante dell’Emilia Romagna, nel massimo campionato di hockey su pista ci saranno i campioni d’Italia del Lodi e l’altra lombarda Monza; la folta pattuglia vicentina guidata da Trissino e Bassano e con Valdagno, Montebello e Sandrigo; le toscane Forte dei Marmi, Grosseto e Follonica; i liguri del Sarzana e le due neopromosse: i piemontesi dell’Hockey Vercelli e i lucani dell’HP Matera.
Il campionato inizierà in anticipo rispetto a quanto inizialmente previsto; la prima giornata è in programma per il 2 e 3 di ottobre. Un anticipo dovuto alle nuove date del campionato europeo senior maschile che si disputerà a Paredes, in Portogallo, dal 14 al 20 novembre e che comporterà una lunga sosta di tutta la serie A1, costretta ai box praticamente per tutto il mese di novembre.
Per il calendario degli incontri occorre attendere ancora qualche ora; è probabile che la Federazione lo pubblichi nella giornata di domani. Di certo c’è che la Bidielle Correggio confermerà le 18 della domenica come collocazione delle partite casalinghe.

Per quanto riguarda la serie A2, si sono iscritte 19 delle 20 squadre aventi diritto; tutte, ad eccezione del Cremona che ha scelto di ripartire dalla serie B. La Federazione ha proposto il ripescaggio alle squadre retrocesse al termine della scorsa stagione e, per garantire l’equilibrio geografico, la prima in ordine di priorità è l’ASH Viareggio che verrebbe inserita nel girone centro meridionale, così da avere due gironi da 10 squadre. Se il Viareggio rifiutasse, ci sarebbe spazio per una tra Pordenone, Seregno e Novara e con una serie A2 composta da un girone nord con 11 squadre e un girone centro sud con 9.
Il campionato di Serie A2 ha data di inizio fissata per il 23 ottobre e anche la Minimotor giocherà le gare interne alla ore 18 della domenica, ovviamente quando non ci saranno partite del campionato di A1.
Nel girone A della serie A2, oltre alla Minimotor Correggio, si sono le due squadre retrocesse dalla serie A1, ovvero Scandiano e Breganze, l’altra emiliana Amatori Modena e tutte squadre vicentine, ben sei: Roller Bassano, Montecchio Precalcino, Trissino 05, Hockey Bassano. Montebello e Thiene. Nel girone B ci sono al momento: Sarzana, Camaiore, Forte dei Marmi, CGC Viareggio, Prato, Grosseto, Castiglione, Giovinazzo e Roller Matera.

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *