Tag: Azzurra Novara

A Novara arriva la prima sconfitta: l’Azzurra batte 14-10 la BDL Minimotor

NOVARA – Settantatre secondi che hanno indirizzato il match in favore del Novara e provocato la prima sconfitta della BDL Minimotor. In una sfida ricca di gol, il parziale di 3-0 costruito dai padroni di casa tra gli ultimi 64 secondi del primo tempo e i primi nove dell’inizio della ripresa è stato decisivo per porre le basi del successo numero due dei piemontesi nel girone A di Coppa Italia. L’Azzurra ha battuto 14-10 la BDL Minimotor e ferma per la prima volta la squadra di Pablo Jara in stagione. Una sfida divertente, ricca di reti, che ha sempre visto la squadra di casa avanti e il Correggio a inseguire. In casa reggiana non sono bastate le buone prestazioni di Edoardo Righi, autore di quattro reti (sette in totale), e Gabriel Tudela, tripletta. Per il cileno raggiunta quota 10 gol, primo giocatore a sfondare la doppia cifra di reti in stagione. Novara ritorna alla vittoria che mancava dal 17 settembre e si porta a 6 punti in classifica.

Un risultato che comunque mantiene al secondo posto il Correggio Hockey (a quota 10), che resta a due lunghezze di svantaggio dal Modena capolista (12). Con il successo 3-0 dello Scandiano (ora a 9) a Seregno, apertissima la lotta per aggiudicarsi i primi due posti della graduatoria e utili per il passaggio del turno. Primo tempo per niente noioso, con 12 gol segnati in 25 minuti: grandi protagonisti Mattia Gori per l’Azzurra Novara e Gabriel Tudela per la BDL Minimotor, entrambi a rete per tre volte. Correggio che ha faticato in difesa, sopratutto nelle ripartenze firmate dalla compagine di coach Mario Aguero. Da un lato la difficoltà nella linea di retroguardia, dall’altra il merito di rispondere colpo su colpo fino al 5-5 da parte del reparto offensivo (più un legno colpito da Cunegatti). Il 7-5 di Stefano Giovanini ha portato per la prima volta i padroni di casa sul doppio vantaggio, arrivato 12 secondi prima dell’intervallo.

La ripresa inizia da dove si era concluso il primo tempo, cioè con un gol di Stefano Giovanini dopo solamente nove secondi dall’inizio della partita e Novara mette la freccia sul punteggio di 8-5. Correggio non sfrutta un cartellino blu mostrato a Giovanini e un doppio tiro diretto con Tudela, i padroni di casa rispondono e la forbice del vantaggio arriva a +5 grazie ai gol di Schena e Bergamin (10-5). Il gol di Scarpa non placa l’attacco dei biancazzurri, che toccano quota 12 grazie alle reti di Oscar Ferrari (tris anche per lui). Il Correggio Hockey prova ad accorciare il passivo con tre sigilli consecutivi, riallargato dopo il rigore e il tiro diretto realizzati da Bergamin che firma un pokerissimo personale (prima del match non aveva ancora realizzato reti). Chiude il match il quarto gol di Edoardo Righi, che non evita alla BDL Minimotor la prima sconfitta nel girone A della Coppa Italia di Serie A2.


Il tabellino:
AZZURRA NOVARA-BDL MINIMOTOR CORREGGIO 14-10
MARCATORI: pt 2’26” Oscar Ferrari (N), 2’47” Tudela (C), 4’09” Mattia Gori (N), 4’39” Caroli (C), 7’21” Mattia Gori (N), 10’22” Tudela (C), 14’14” Bergamin (N), 16’36” Tudela (C), 19’01” Mattia Gori (N), 21’24” Righi (C), 23’56” Bergamin (N), 24’48” Giovanini (N) – st 0’09” Giovanini, 7’15” Schena (N), 10’23” Bergamin (N), 11’32” Scarpa (C), 12’49” e 13’53” Oscar Ferrari (N), 15’05” Righi (C), 16’20” Caroli (C), 16’34” Righi (C), 17’24” e 20’19” Bergamin (N), 23’29” Righi (C).
AZZURRA NOVARA: Gilli, Bergamin, Mastopasqua, Oscar Ferrari, Mattia Gori – Fortuna, Andrea Gori, Giovanini, Schena, Spina. All.: Mario Aguero.
BDL MINIMOTOR CORREGGIO: Salines, Tudela, Righi, Caroli, Biancucci – Samuele Ferrari, Scarpa, Cunegatti, Pavan. All.: Pablo Jara.
Arbitro: Luca Lossi di Viareggio.
Note – Falli di squadra 14-10. Cartellini blu mostrati a Stefano Giovanini (N) a quota 5’54” st e Samuele Ferrari (C) a 20’19” st.

Il programma della settima giornata:

Sabato 29/10, ore 20.45:
Azzurra Novara-BDL Minimotor Correggio 14-10;
Seregno-Roller Scandiano 0-3;

Classifica: Modena 12, BDL Minimotor Correggio 10, Scandiano 9, Novara 6, Seregno 4.