Dura sconfitta per la BDL Correggio che cede 4-0 a Thiene e resta ultima in classifica

Doveva essere la prima partita alla portata della BDL Correggio, quella in cui cogliere i primi punti in classifica; invece la trasferta di ieri sera a Thiene si è rivelata molto più amara del previsto e la sconfitta per 4-0 fa fare un deciso passo indietro alla squadra di mister Ialacci. La BDL, dopo tre turni di campionato, si trova all’ultimo posto della classifica, unica a zero punti, per di più con la peggior difesa della serie A1 con ben 17 reti subite. Una situazione estremamente preoccupante, soprattutto per l’involuzione del gioco apparsa evidente a Thiene dove non ha funzionato praticamente nulla: impalpabile l’attacco, imbarazzante la difesa.
In pista vanno inizialmente i soliti cinque: Saitta tra i pali, Aguilar e Jara in difesa, i fratelli Castanheira in attacco. L’avvio di gara sembra essere promettente: Aguilar colpisce un palo su azione da tiro indiretto, e Renato Castanheira si fa pescare un paio di volte in posizione interessante in mezzo all’area. La prima occasione è però per il Thiene che al 5′ sbaglia un rigore (fallo di pattino di Jara) che Saitta para a Casarotto. E’ il primo campanello di allarme di una partita che rapidamente svolta a favore dei padroni di casa che, prima dell’intervallo, colpiscono due pali con Miquel e con Piroli, mentre Correggio prova a riprendere quota inserendo Nadini e Zucchiatti.
La prima parte della ripresa è un vero disastro difensivo e il Thiene ne approfitta per chiudere il match. Al 2′ è l’ex Piroli ad approfittare di una chiusura blanda e inefficace della difesa e a mettere alle spalle di Saitta. Poi sale in cattedra Retis che, tra difensori che sembrano birilli, entra in slalom come e quando vuole segnando tre volte in sei minuti e blindando il risultato. La serataccia del Correggio Hockey, che in avanti ci prova solo con qualche tiro da fuori, si colpleta con tre errori dal dischetto (due tiri diretti di Renato Castanheira e un rigore di Jara) che avrebbero potuto alleggerire il risultato.
I risultati delle altre dirette concorrenti per la salvezza rendono ancora più pericolosa la situazione in classifica della BDL. Nonostante il campionato sia appena agli inizi, c’è bisogno di una immediata sterzata perchè restare attardati in classifica in un torneo tanto equilibrato rischia di rendere la corsa verso la salvezza una impresa impossibile. Sabato prossimo a Correggio arriverà il Follonica, squadra che ha soltanto un punto, ma che di certo non rientra tra quelle a rischio retrocessione. Servirà subito una reazione per non vedere la zona salvezza allontanarsi pericolosamente ad almeno tre punti di distanza.

HOCKEY THIENE – BDL CORREGGIO HOCKEY 4-0 (pt: 0-0)
MARCATORI ST: 27:00 D.Piroli (A), 30:25 N.Retis (A), 32:51 N.Retis (A), 36:29 N.Retis (A).
HOCKEY THIENE: P.Luotti, G.Tumelero, D.Piroli, N.Retis, G.Casarotto, M.Ardit, L.Miquel, E.Sperotto, D.Pertegato, A.Dalla Vecchia. All. G.Casarotto.
BDL CORREGGIO HOCKEY: E.Sala, D.Nadini, R.Castanheira, T.Castanheira, P.Jara, K.Aguilar, E.Zucchiatti, P.Ehimi, M.Saitta, F.Casari. All. J.Ialacci.
ARBITRI: Ferraro C. – Canonico A.
ESPULSI ST: R.Castanheira (B), E.Sperotto (A).

CLASSIFICA

PosClubPTIGTEVTEPTEPSERFTRSTDIFF
131111010692940
22511812452916
32511812442915
42211713533815
51911614463511
6181160550419
71711524554312
8171152433312
916115155155-4
1012113354749-2
117112182451-27
125111283854-16
134111193261-29
144111192775-48

Start a Conversation

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *